Come stare al sicuro quando si viaggia

http://www.viaggiaresicuri.it/home.htmlAndar via di casa non è facile. Potrebbe esserlo per te, perché ci sono momenti indimenticabili e esperienze eccitanti che ti aspettano, ma hai pensato ai tuoi amici e alla tua famiglia? Si affidano alle brutte notizie che vedono in televisione e non sanno se stai viaggiando in un posto sicuro. Anche se ci sono destinazioni generali dove è necessario essere più preoccupati per la sicurezza, sfortunatamente, non tutti i Paesi hanno un sistema politico stabile, buone condizioni di vita e persone soddisfatte come a casa. A volte la criminalità è il loro modo di avere un po’ di denaro contante o trovare qualcosa da mangiare. Ma di sicuro, ci sono alcune cose che puoi fare per evitare situazioni rischiose e viaggiare sicuro.

Viaggi sicuri: per la tua sicurezza

Parlare la lingua di un Paese aiuta in ogni situazione. Non è necessario essere fluenti, ma almeno devi conoscere alcune semplici espressioni che possono aiutarti in caso di emergenza. La gente del posto ti prenderà automaticamente in considerazione più seriamente e sarà molto utile se chiedi, o almeno cerchi di chiedere, nella loro lingua madre.

Se non ti senti molto a tuo agio con la scelta del tuo Paese, ti consigliamo di leggere recensioni o blog di altri viaggiatori e delle loro esperienze. Naturalmente, le esperienze sono individuali per tutti e mentre tu potresti essere derubato di fronte alla tua panetteria preferita a casa, puoi vivere un viaggio sicuro al 100% in Venezuela. Le impressioni degli altri sono molto preziose quando si tratta di farsi un’idea sui problemi di sicurezza generali. Nel caso in cui si desidera assicurarsi che non vi siano gravi problemi nel Paese, non c’è nulla di sbagliato nel verificare ciò con un ufficio estero che pubblica avvertimenti e raccomandazioni.

È ovvio che è meglio tenere ben d’occhio gioielli costosi o le ultime attrezzature tecniche e non mostrarli passeggiando per le strade di una città affollata o nella campagna solitaria. I borseggiatori amano gli stessi posti dei turisti e hanno dei trucchi per distrarti. Prendi solo ciò di cui hai veramente bisogno e lascia il resto delle tue cose chiuso in cassaforte sicura. In particolare, stiamo parlando di documenti di viaggio. Piuttosto, prendi una copia della tua carta d’identità o del passaporto. Avere un po’ di contanti di riserva in una tasca nascosta può aiutare nel peggiore dei casi.

Stai attento con l’alcol. Siamo d’accordo, che dovresti goderti la birra irlandese, la tequila messicana o il vino francese. Ovunque tu vada, troverai gustose specialità e potrai divertirti con i tuoi nuovi amici. Soprattutto quando ti trovi in ​​una Paese straniero, devi comunque essere in grado di valutare insoliti incidenti e trovare la strada di casa senza attraversare sospette barriere oscure.

Pianificare i tuoi viaggi in anticipo ti farà risparmiare anche i dolori. Invece di prendere un autobus notturno, potrebbe essere meglio investire in un taxi privato. Fai sapere a qualcuno, dove stai andando e quando intendi arrivare lì. Di tanto in tanto, puoi controllare con loro e dire ai tuoi amici che stai bene, o semplicemente inviare un selfie dal tuo letto.

Prenditi cura della tua sicurezza, non importa dove tu vada. La cosa più importante è essere consapevoli che le cose potrebbero funzionare diversamente all’estero. Se presti attenzione e ascolti il ​​tuo istinto, viaggi molto più sicuro.